3ª Rampigada Santa 2014 - STAMPA - Il Piccolo 9 settembre 2014

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 

Da il piccolo di Trieste di martedì 9 settembre 2014

2014 09 09 rampigada santa 03 il piccolo WEB

ISCRIZIONI » DOMENICA 21 SETTEMBRE

Rampigada Santa
da Roiano all’Obelisco

Un’erta che sale dal popoloso rione fino ai 343 metri

di Luca Saviano
 
«Trieste ha una scontrosa grazia», scriveva Umberto Saba. Il poeta triestino raccontava la sua città vista da «un’erta, popolosa in principio, in là deserta». La Rampigada Santa, per il terzo anno consecutivo, prova a restituire a suo modo un’immagine di Trieste e, soprattutto, dei suoi abitanti, scanzonati e visceralmente attaccati alla propria città.
La manifestazione, organizzata dall'Associazione di promozione sociale Spiz insieme al Comune di Trieste e con la collaborazione dell’Associazione sportiva Mappets, propone per domenica 21 settembre la conquista di una delle salite più impegnative della città: Scala Santa. Un’erta che si arrampica dal popoloso rione di Roiano fino ai 343 metri dell’Obelisco. Una salita “scontrosa”, considerata la pendenza media del 16% che in alcuni punti supera il 21% e che, comunque, non scende mai sotto l’11%. Una ascesa che, però, regala la “grazia” di un panorama mozzafiato, consentendo di allontanarsi gradualmente dalla città e di raggiungere in poco più di 2000 metri lastricati di sampietrini il Carso.
Il via della competizione, anche quest’anno aperta sia ai ciclisti che ai podisti, verrà dato alle 10 dal tratto iniziale di Scala Santa, nel cuore di Roiano, dove confluiscono via Villan de Bachino, via Montorsino e via Giusti. Le partenze si susseguiranno ogni 30 secondi in base all'ordine di iscrizione, la quale dovrà essere effettuata attraverso il sito www.spiz.it entro giovedì 18 settembre. Il percorso, per tutta la durata della manifestazione, verrà interdetto al traffico veicolare.
Oltre alle migliori prestazioni cronometriche, verranno premiati i vincitori della Combinata Spiz, che terrà conto anche della classifica della recente Olimpiade delle clanfe. L’antipasto della competizione sarà servito a partire dalle 12 di sabato 20, quando verrà inaugurato il Rampigada Santa Village, uno spazio dedicato alla promozione ed educazione alla mobilità e agli stili di vita sostenibili, che resterà aperto fino alle 23 di sabato e per l’intera durata della kermesse sportiva del giorno successivo, ospitando incontri, dialoghi, consulenze, mercatini, prove di abilità, gare sui rulli e momenti dedicati all'enogastronomia. Sempre sabato, dalle 17, i Sardoni Barcolani Vivi proporranno una riunione musicale estemporanea «con il solo scopo di stare sereni», durante la quale proporranno, con la consueta verve che li contraddistingue, il loro repertorio di canzoni che raccontano la storia, la tradizione, le abitudini e la cultura triestina.
Fra le varie iniziative, spicca quella curata dall'Immaginario Scientifico che, nel corso della due giorni, metterà in piedi un’attività didattica per bambini e ragazzi dal titolo “Costruisci il tuo ciclista e fallo pedalare”. L’intera manifestazione si inserisce all'interno della Settimana europea per la mobilità sostenibile (European mobility week), con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza e di promuovere l’utilizzo della “propulsione umana” per gli spostamenti urbani.
Luca Saviano
 

copyright © 2014 il piccolo tutti i diritti riservati

Contatti - Contacts

spiz logo spiz.it trasparente

spiz associazione di promozione sociale

via giacomo matteotti 20/a

34138 – trieste (italia)

codice fiscale 90123670326

iscrizione n.572 al registro regionale del friuli venezia giulia delle associazioni di promozione sociale (decreto n.8/cult dell'8 gennaio 2016)

phone: +39.339.3781703

site: www.spiz.it

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

social facebook logotwitter logogoogle+ logo

app livetriesteitrieste

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Petizione Park Hotel Obelisco

 
 

249 CITTADINI

HANNO GIÀ ADERITO

 

SE ANCHE TU SEI D'ACCORDO

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE

signature white

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa