2ª Olimpiade dele Clanfe 2009

Login

xe gratis e xe pratico !

 

Da IL PICCOLO di Trieste di giovedì 23 luglio 2009

2009 07 23 olimpiade clanfe 02 il piccolo WEB

Sabato allo stabilimento Ausonia

Evoluzioni, ironia e tecnica: torna la sfida fra tuffatori nelle “Olimpiadi delle clanfe”

Sono 71 gli iscritti alla seconda edizione dell'evento. Sul web c'è un corso per imparare tutti i trucchi.

I tuffi più fantastiosi e acrobatici, magari arricchiti da un abbigliamento o un trucco singolare, daranno spettacolo davanti ai bagnanti, per consentire agli autori di aggiudicarsi le «Olimpiadi delle clanfe», giunte alla seconda edizione, che si svolgeranno sabato, a partire dalle 10, allo stabilimento balneare Ausonia.
Tanti i triestini iscritti alla gara, dai bambini agli adulti, per una kermesse che lo scorso anno ha registrato un grande successo di pubblico e di partecipanti, pronti a scatenarsi e a darsi battaglia a colpi di spruzzi ed evoluzioni in volo. «La manifestazione è aperta a tutte e tutti - spiegano sul sito gli organizzatori - il tuffatore si giocherà la conquista del titolo con un tuffo singolo, eseguito dal trampolino elastico da tre metri, e dovrà obbligatoriamente essere una clanfa, una bomba o un kamikaze, da annunciare alla giuria prima dell'esecuzione. L’ordine di partenza sarà stabilito in funzione della data di nascita del concorrente, iniziando dal più giovane. Se al termine del contest due o più tuffatori conseguiranno lo stesso punteggio, il piazzamento sarà determinato dall’età, premiando il più giovane rispetto al più vecchio. Sono incoraggiati burloni, smargiassi, nagàne, legére, bobe, e tutti i tipi di costume, di acconciatura, di trucco, e accorgimenti simili».
I partecipanti sono 71, in particolare 62 uomini e 9 donne, divisi nelle varie categorie a seconda dell'età. A esibirsi per primi saranno i quattordici partecipanti iscritti nella fascia sotto i 12 anni, chiamata «Fioi e Pice». Seguiranno i 21 che hanno aderito nella fascia dai 12 ai 16 anni, intitolata «Muleti e Mulete», gli 11 della categoria «Muli e Mule», dai 17 ai 25 anni, e infine i «Muloni e Babe», over 36, che sono in tutto sedici. Grande il passaparola scatenato su internet, dove diversi siti hanno ripreso i filmati della prima edizione, raccontando dell'iniziativa triestina e suscitando l'interesse di nuovi appassionati, che si sono iscritti dopo aver visto l'entusiasmo registrato nella passata estate. Nella scheda tecnica, compilata da tutti i tuffatori, ogni “olimpionico” ha indicato il tuffo scelto e l'eventuale variante, tra “clasica”, “agitada”, “girada”, “tresesanta”, “mortal”, “dopiomortal”, “seteventi” e “ufo”.
I premi, consegnati ai primi tre classificati, saranno delle vere clanfe, i ferri di cavallo, dipinte nei classici colori delle medaglie assegnate nelle consuete competizioni: oro, argento e bronzo. Tra i partecipanti anche alcuni ragazzi delle società cittadine di tuffi, che prenderanno parte alle gare, ma daranno vita anche a esibizioni, tra una categoria e l'altra. Tutte le informazioni sulle «Olimpiadi delle clanfe», insieme a molte foto e ai video dell'edizione 2008, sono presenti sul sito degli organizzatori, www.assospiz.it. Tra le curiosità presenti sul web, anche una sorta di corso accellerato per imparare a tuffarsi “a clanfa”, con una serie di filmati, completi di spiegazioni, curati dal campione del basket Andrea Pecile. Il ritrovo per i partecipanti è fissato per le 10, mentre le gare vere e proprie inizieranno attorno alle 11.

copyright © 2009 IL PICCOLO - tutti i diritti riservati

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Idea Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ SCRITTO COSA FARE

 

TU COSA FARESTI?

signature white

 

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa