SPIZ feat SARDONI BARCOLANI VIVI - SuperScalaSanta

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 

SuperScalaSanta: i Sardoni Barcolani Vivi firmano la hit ufficiale della Rampigada Santa.

Dopo l'inno all'Olimpiade dele Clanfe, Tira una Clanfa, composto ed interpretato da Massimiliano "Maxino" Cernecca nel 2011, SPIZ Associazione di Promozione Sociale è onoratissima e orgogliosissima di comunicare che è stata posata un'altra pietra miliare della musica triestina, e non.
Poche manifestazioni sportive e pochissime associazioni possono vantare un inno dedicato tutto loro.
La band dei Sardoni Barcolani Vivi, composta da Davide Chersicla, Francesco Krecic, Damiano Skrbec, Andrea Travan, Gianluca Turco e Riccardo Valente, che con le loro canzoni raccontano storia, tradizione, abitudini e cultura triestine e si contraddistinguono per un umorismo e un’ironia che non vogliono mai scendere nella volgarità tanto che il quotidiano locale "Il Piccolo" li ha definiti come "il volto anti-trash della parodia in dialetto" e proprio grazie a questo vantano fans di tutte le fasce di età, in occasione del concerto del sabato sera prima della 4ª edizione della Rampigada Santa, hanno presentato in anteprima universale il singolo "SuperScalaSanta" dedicato alla Rampigada Santa.
Come tutte le rock band che si rispettino c'è stato il fans di turno che non ha resistito alla tentazione e ha realizzato il bootleg della performances.

In esclusiva per voi anche la prima versione unplugged in studio.

 
SuperScalaSanta
originale
SuperScalaSanta
traduzione
 
 
Ala prima fontana te credi de svolar
co xe la seconda te son un bagno de sudor
ala terza fontana xe longhi respirar
ala quarta te gà un'alucinazion
Alla prima fontana credi di volare
quando arriva la seconda sei un bagno di sudore
alla terza fontana è difficile respirare
alla quarta hai un'allucinazione
 
 
El batito del cuor
de colpo che te aumenta
sarà forsi l'emozion
ma son rivà centonovanta
se inveze de 'ndar al bagno
me alenavo un cicinin
a sta ora no i me ingrumava col cuciarin
Il battito del cuore
di colpo ti aumenta
sarà forse l'emozione
ma sono arrivato centonovanta
se invece di andare al mare
mi allenavo un pochettino
a quest'ora nom mi raccoglievano con il cucchiaino
 
 
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, nisun me guanta
sempre più suso
sempre più sudo
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, l'età no conta
chisà se co rivo
sarò ancora vivo
Me rampigo su per Scala Santa
e ai mi coleghi che tanto se vanta
doman ghe digo
quanto che son figo
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, nessuno mi prende
sempre più su
sempre più sudo
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, l'età non conta
chissà se quando arrivo
sarò ancora vivo
Mi arrampico su per Scala Santa
e ai miei colleghi che tanto si vantano
domani dico
quanto son fico
 
 
Sto giro sior dotor
la me lo devi vender
la prego la me daghi qualcossa
che me fazi corer
La tegni giovinoto
la cioghi sta pastiglia
con questa la cori de boto la milemiglia
Questa volta signor dottore
me lo devi vendere
la prego mi dia qualcosa
che mi faccia correre
Tenga giovanotto
prenda questa pastiglia
con questa core di colpo la millemiglia
 
 
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, nisun me guanta
sempre più suso
sempre più sudo
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, l'età no conta
chisà se co rivo
sarò ancora vivo
Me rampigo su per Scala Santa
e ai mi coleghi che tanto se vanta
doman ghe digo
quanto che son figo
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, nessuno mi prende
sempre più su
sempre più sudo
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, l'età non conta
chissà se quando arrivo
sarò ancora vivo
Mi arrampico su per Scala Santa
e ai miei colleghi che tanto si vantano
domani dico
quanto son fico
 
 
Do ore a l'Obelisco
la morosa che me speta
sto ano volevo vinzer
go comprà la piroleta
ma gò dovù sentarme
de drio de quela curva
inveze del doping i me gà dà 'na purga
Due ore all'Obelisco
la fidanzata che mi aspetta
quest'anno volevo vincere
ho comprato la pastiglietta
ma ho dovuto sedermi
dietro a quella curva
invece del doping mi hano dato una purga
 
 
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, col mal de panza
sempre più suso
sempre più sudo
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, l'età no conta
chisà se co rivo
sarò ancora vivo
Me rampigo su per Scala Santa
e ai mi coleghi che tanto se vanta
doman ghe digo
quanto che son figo
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, nessuno mi prende
sempre più su
sempre più sudo
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, l'età non conta
chissà se quando arrivo
sarò ancora vivo
Mi arrampico su per Scala Santa
e ai miei colleghi che tanto si vantano
domani dico
quanto son fico
 
 
Ma tanto i coleghi te conterà
che i gà vinto una gara in Friul
e i gà corso el triplo de ti
in metà tempo de ti
e a gamba fasul
Ma tanto i colleghi ti diranno
che hanno vinto una gara in Friuli
e hanno corso il triplo di te
in metà tempo di te
e a piè zoppo
 
 
Me rampigo su per Scala Santa
rampigo su, nisun me guanta
sempre più suso
sempre più sudo
Tuti su per Scala Santa
Tuti SuperScalaSanta
Tuti SuperScalaSanta
Mi arrampico su per Scala Santa
arrampico su, nessuno mi prende
sempre più su
sempre più sudo
Tutti su per Scala Santa
Tutti SuperScalaSanta
Tutti SuperScalaSanta
 
E finalmente la versione ufficiale incisa come traccia 05 del CD Nove Canzoni [Sardoni Barcolani Vivi © 2015].

Contatti - Contacts

spiz logo spiz.it trasparente

spiz associazione di promozione sociale

via giacomo matteotti 20/a

34138 – trieste (italia)

codice fiscale 90123670326

iscrizione n.572 al registro regionale del friuli venezia giulia delle associazioni di promozione sociale (decreto n.8/cult dell'8 gennaio 2016)

phone: +39.339.3781703

site: www.spiz.it

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

social facebook logotwitter logogoogle+ logo

app livetriesteitrieste

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Petizione Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ ADERITO

 

SE ANCHE TU SEI D'ACCORDO

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE

signature white

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa