7ª Olimpiade dele Clanfe 2014 - STAMPA - Il Piccolo 2 agosto 2014

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 
 

Campionato Invernale Mathitech 2018
Iscrizione

 
 

Campionato Invernale Mathitech 2018
Statistiche, Curiosità & Classifiche

Da il piccolo di Trieste di sabato 2 agosto 2014

2014 08 02 olimpiade clanfe 07 il piccolo WEB

EVENTI » LE “OLIMPIADI”

In 250 pronti a schizzare
È il pomeriggio delle “clanfe”

Dopo il rinvio per maltempo di sabato scorso, secondo tentativo all'Ausonia
Record di iscritti, la Batki in giuria. Dalle 14 diretta streaming sul sito del Piccolo

di Luca Saviano
 
“Questa Olimpiade delle clanfe non s’ha da fare”, aveva simbolicamente sentenziato il meteo solo una settimana fa, servendosi di una mareggiata, di abbondanti scrosci di pioggia e di una temperatura più consona a un week-end settembrino che a un sabato di fine luglio. Eppure, a una sola settimana di distanza, l’associazione di promozione sociale Spiz ci riprova, presentandosi allo stabilimento balneare Ausonia con la convinzione di poter mandare in scena il secondo atto della folle kermesse estiva dedicata al tuffo triestino per antonomasia, quello con il quale i “clanfadori” si propongono di produrre lo schizzo di acqua più alto e abbondante possibile. E siccome non tutti i mali vengono per nuocere, la lista di partecipanti di questa settima edizione è numericamente cresciuta dopo il rinvio dello scorso sabato, andando a segnare il record di presenze con quasi 250 iscritti.
Rimane invariato il programma originale della manifestazione, che vede alle 13 le esibizioni di nuoto sincronizzato e di tuffi olimpici a cura della Triestina Nuoto, seguite dalle “clanfe” a quattrozampe delle Unità cinofile operative. La competizione vera e propria, invece, prenderà il via alle 14, dopo i saluti di rito e l’esecuzione dell’inno “Tira una clanfa” creato ad hoc da Massimiliano “Maxino” Cernecca. La gara proseguirà serrata, fra una “clanfa”, una “bomba”, un “kamikaze” e gli sketch annessi, fino alle 18.30, orario in cui sono previste le premiazioni, anche quest’anno molto ricche grazie all'intervento degli sponsor.
A cambiare, rispetto a quanto previsto al primo atto della scorsa settimana, è la composizione della giuria, alla quale spetterà il compito di eleggere il re e la regina delle “clanfe” 2014. A sollevare le palette con i voti da attribuire a ogni tuffo ci sarà Noemi Batki, la tuffatrice olimpionica dell’esercito e della Triestina Nuoto, che questa volta passerà dall'altra parte della vasca e, fatte proprie le regole della Olimpiade “domacia”, che prevedono l’esaltazione del “morbin” più che della perfetta esecuzione del tuffo, dovrà dare i voti a ogni singola esibizione. Chissà se saprà resistere ai tentativi di corruzione da parte dei concorrenti – una pratica considerata lecita a patto che venga attuata in maniera palese – che già lo scorso sabato avevano raggiunto l’Ausonia provvisti di generi di conforto da offrire ai giurati, sperando in questo modo di poter contare su un trattamento di favore. Per chi non potrà assistere all'evento verrà messa a disposizione una diretta streaming, grazie al supporto di Fluido Tv, che sarà visibile attraverso il sito del Piccolo (www.ilpiccolo.it) e della società organizzatrice dell’evento (www.spiz.it).
Luca Saviano

copyright © 2014 il piccolo tutti i diritti riservati

Contatti - Contacts

spiz logo spiz.it trasparente

spiz associazione di promozione sociale

via giacomo matteotti 20/a

34138 – trieste (italia)

codice fiscale 90123670326

iscrizione n.572 al registro regionale del friuli venezia giulia delle associazioni di promozione sociale (decreto n.8/cult dell'8 gennaio 2016)

phone: +39.339.3781703

site: www.spiz.it

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

social facebook logotwitter logogoogle+ logo

app livetriesteitrieste

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Petizione Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ ADERITO

 

SE ANCHE TU SEI D'ACCORDO

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE

signature white

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa