8ª Olimpiade dele Clanfe 2015 - STAMPA - Il Piccolo 18 luglio 2015

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 
Da il piccolo di Trieste di sabato 18 luglio 2015
 
2015 07 18 olimpiade clanfe 08 il piccolo WEB
EVENTO » OTTAVA EDIZIONE
 

Anche un derby Trieste-Udine
all’Olimpiade delle "clanfe"

Per la prima volta un gruppo friulano nell'attesa gara in calendario sabato 25 allo stabilimento Ausonia. Andrea Pecile in giuria. Volti noti fra i tuffatori

di Pierpaolo Pitich
 
La sfida è ufficialmente lanciata. Per la prima volta un gruppo di partecipanti friulani è pronto a cimentarsi in una specialità dichiaratamente triestina come quella delle “clanfe”. Si respira dunque profumo di derby alla vigilia dell’ottava edizione dell’Olimpiade delle “clanfe” in programma tra una settimana, sabato 25 luglio, nella consueta cornice dello stabilimento Ausonia.
Ieri la presentazione dell’evento, che come ogni anno raccoglierà numerosi iscritti (250 circa), pronti a sfidarsi a suon di tuffi pur di conquistare l’ambito titolo di re e regina delle clanfe. Una manifestazione che continua ad allargare i propri confini, visto che gli iscritti arrivano addirittura dalla Colombia e dal Lussemburgo, oltre che dalla vicina Croazia.
Tra le novità di quest’anno, l’ampliamento delle categorie (sette in tutto) e la diversa distribuzione dei partecipanti, suddivisi per fasce d’età, che ha tenuto conto della manifestazione gemella, vale a dire la Rampigada Santa programmata per il terzo fine settimana di settembre.
«Un evento che assume una valenza sociale e che riesce ad unire le diverse generazioni» ha sottolineato Diego Manna, dell’associazione Spiz che cura l’organizzazione, ricordando come il partecipante più giovane abbia appena quattro anni e quello meno giovane si avvicini alle 80 primavere.
Prima della gara vera e propria ci sarà un gustoso aperitivo con le esibizioni delle squadre giovanili della Pallanuoto Trieste, neopromossa in serie A1, del nuoto sincronizzato e delle unità cinofile del Soccorso nautico.
Poi il via alle “clanfe”, a partire dalle 14. A giudicare i migliori tuffi un team composto da sei giurati dichiaratamente corruttibili: cinque si esprimeranno sulla tecnica e sullo schizzo del tuffo, mentre il giudice del “morbin” valuterà l’originalità e la fantasia. In giuria anche il campione di basket Andrea Pecile, fresco acquisto della Pallacanestro Trieste, che pregusta la sfida con i cugini friulani ed è pronto ad “arruolare” tra i partecipanti i suoi compagni di squadra Coronica e Bossi, triestini doc.
Tra i volti noti che si esibiranno nei tuffi in salsa triestina, il cantante e attore Leonardo Zannier, il giornalista e scrittore Nicolò Giraldi, ma anche i giovanissimi ballerini di breakdance Straduri Killa e una squadra formata dai vincitori delle passate edizioni di Miss e Mister Topolini. L’organizzazione sta lavorando anche a una sorpresa: l’epica sfida a suon di clanfe tra il sindaco Cosolini ed il suo predecessore Dipiazza. Attenzione però, diffidate delle imitazioni...
 

copyright © 2015 il piccolo tutti i diritti riservati

Contatti - Contacts

spiz logo spiz.it trasparente

spiz associazione di promozione sociale

via giacomo matteotti 20/a

34138 – trieste (italia)

codice fiscale 90123670326

iscrizione n.572 al registro regionale del friuli venezia giulia delle associazioni di promozione sociale (decreto n.8/cult dell'8 gennaio 2016)

phone: +39.339.3781703

site: www.spiz.it

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

social facebook logotwitter logogoogle+ logo

app livetriesteitrieste

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Petizione Park Hotel Obelisco

 
 

249 CITTADINI

HANNO GIÀ ADERITO

 

SE ANCHE TU SEI D'ACCORDO

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE

signature white

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa