SPIZ Associazione di Promozione Sociale

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 

Anno 2009

L’Associazione di Promozione Sociale SPIZ viene costituita legalmente il 5 maggio 2009.
La prima attività ufficiale è il contributo alla realizzazione dell’evento denominato 7° Festival delle Diversità. Nei giorni 19, 20 e 21 giugno 2009 presso lo stabilimento balneare Ausonia di Trieste. Va segnalato che alcuni soci di SPIZ vantavano la loro presenza nell'equipe organizzativa del Festival delle Diversità sin dalla sua prima edizione nel giugno 2003. Il Festival delle Diversità ha l’obiettivo di promuovere il dialogo tra culture, persone, enti e associazioni che vogliano far conoscere la propria attività e offrire uno spunto per promuovere “altre” risposte al pregiudizio, alla discriminazione e alla violenza. È organizzato in maniera del tutto volontaria, e registra la partecipazione di decine di associazioni e centinaia di artisti che, a titolo gratuito, danno vita a spettacoli di danza, teatro, percussioni, capoeira, clownerie, animazione per bambini, DJ set, giocoleria, musica da strada, workshop, conferenze, concerti e molto altro ancora.
L’attività di SPIZ prosegue con l’organizzazione della 2ª edizione dell'Olimpiade dele Clanfe. Prevista per sabato 25 luglio, a causa di condizioni meteo avverse, si è svolta domenica 26. L'iniziativa, legata alla passione per i tuffi triestini e nata nell'estate del 2008, grazie al successo riscontrato e alla partecipazione di un cospicuo numero di persone, è diventata trait d'union tra sport e divertimento. Il motivo conduttore dell’intera manifestazione può essere identificato nel binomio divertimento e rispetto delle regole sportive, rispetto che si è tradotto nella serena convivenza tra persone di diverse generazioni e diversa formazione culturale in competizione sportiva tra loro. L'Olimpiade dele Clanfe ha avuto risonanza oltre i confini del Friuli Venezia Giulia: infatti alla manifestazione hanno preso parte anche concorrenti provenienti da altre regioni italiane.
Sabato 15 agosto, in occasione del consueto happening ferragostano allo stabilimento Ausonia, SPIZ ha curato il tradizionale tuffo dal tetto della veranda permettendo a tantissimi appassionati e curiosi di sperimentare Un brivido lungo 12 metri.
Un gruppo di tuffatori veneziani che era venuto all'Olimpiade dele clanfe ha segnalato l’intento dell’Amministrazione Comunale di Grado di demolire il trampolino della spiaggia principale. SPIZ si è resa promotrice della petizione "Salviamo il trampolino di Grado" finalizzata a salvaguardare il ripristino e quindi l’esistenza ultraottantennale in mare aperto del trampolino della Città di Grado (Gorizia).
La consolidata collaborazione con l’autore Diego Manna, anch'egli socio di SPIZ, ha portato alla pubblicazione dei tre fenomeni letterari del triennio 2008-2009-2010 in Regione “Monon Behavior”, “Monon Behavior Ciu” e “Tre volte Monon Behavior”. La collana di opere edite con l’utilizzo del linguaggio definito “inglese patoco” coniuga sapientemente la passione per la divulgazione scientifica e l’amore per le tradizioni folkloristiche con un divertito senso dell’umorismo.
L’attività dell’Associazione di Promozione Sociale SPIZ guarda anche ad impegni di portata internazionale. Dopo quasi un anno di fattiva collaborazione tra numerose associazioni ed istituzioni pubbliche, il 7 novembre 2009 anche SPIZ era presente ad accogliere l’entrata a Trieste dei testimoni della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza. La Marcia Mondiale è stata, ed è, un appello a tutte le persone a unire gli sforzi e ad assumersi la responsabilità di cambiare il mondo, a superare la violenza personale e a lavorare nel proprio ambiente più immediato, fino a dove arriva la propria influenza. La Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza ha ispirato diverse iniziative e attività, tra cui la marcia simbolica di un gruppo multinazionale e interculturale che ha percorso i sei continenti, partendo il 2 ottobre 2009 (Giornata Internazionale della Nonviolenza) da Wellington (Nuova Zelanda) e concludendo il suo viaggio il 2 gennaio 2010 ai piedi del monte Aconcagua, a Punta de Vacas (Argentina). Durante il passaggio della Marcia in Friuli Venezia Giulia (Trieste, Gradisca, Udine ed Aviano) si sono realizzate marce, festival, forum, conferenze e altri eventi per far prendere coscienza dell'urgenza dei temi della Pace e della Nonviolenza. SPIZ, in particolare, ha preso parte all'ideazione di un concorso dedicato agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, coinvolgendoli nella creazione di disegni, video, spettacoli e qualunque altra forma di strumento che risponda alla voce “Ci siamo innamorati della parola Pace: la nonviolenza è in cammino”. Gli elaborati di oltre 450 alunni di ben 35 scuole sono stati esposti in una mostra aperta dal 7 al 15 novembre 2009 presso il "CAVÓ" di via San Rocco 1 a Trieste.
Sempre nel corso del 2009 SPIZ ha sostenuto e appoggiato altre diverse iniziative, tra cui si segnalano l’iniziativa promossa dall'A.S.G.I. (Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione) in relazione alla tutela della registrazione dei minori figli di cittadini stranieri (Legge n.94/2009, c.d. "pacchetto sicurezza") e l’iniziativa promossa da LIBERA - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, contro l’emendamento che consente la vendita dei beni immobili confiscati alle mafie, a favore invece dell'uso sociale di detti beni confiscati e della loro restituzione alla collettività.

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Idea Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ SCRITTO COSA FARE

 

TU COSA FARESTI?

signature white

 

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa