ALTRE ATTIVITÀ

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 

2012 FdD10 cartolina fronte webLa 10ª Edizione del Festival delle Diversità segna una tappa di profondo cambiamento per queste giornate di incontro e dialogo fra le culture.

La prima novità è che non ci sarà una location unica come per le edizioni precedenti e di conseguenza il 28, 29, 30 giugno e 1 luglio non sono i cittadini che vanno al Festival ma è il Festival che va nella città con l'obiettivo di coinvolgere la cittadinanza in forma attiva, di vivacizzare luoghi noti ma poco “vissuti” dai cittadini e, allo stesso tempo, dare visibilità a quanto le associazioni coinvolte realizzano, in un'ottica di compartecipazione.

La seconda novità è che per festeggiare il decimo anniversario del Festival delle Diversità l'organizzazione vuole proporsi in una nuova veste, sia per contenuti che a livello formale: la proposta tematica è: "LA CITTÀ CHE VORREI" ovvero, il filo conduttore farà riferimento ai tavoli tematici creati per il Progetto Divercity, cioè Abitare Urbano Solidale, Mobilità sostenibile, Cicli e Ricicli, Fa' la spesa giusta, Dialogo tra culture, Altra informazione.

Il festival si aprirà quest’anno rendendo omaggio alla figura di Marina Spaccini e alla sua testimonianza su come si può essere “rivoluzionari”… ma con dolcezza (Giovedì 28 giugno – ore 17.00 – Aula Magna Liceo Dante)

Venerdì 29 giugno il Festival si concentra a Borgo San Sergio e ti aspettiamo per (ri)trovare il “bello” della nostra città attraverso la fotografia, per vederla con gli occhi dei bambini, per vivere il quartiere a passo di danza e al ritmo della musica di tutto il mondo.

Sabato 30 giugno la città si sveglierà a ritmo di musica nella zona tra Largo Barriera, Piazza Garibaldi e San Giacomo. Luoghi che si animeranno con i laboratori sulla sostenibilità, l’ambiente, una ciclofficina, gli incontri partecipati, ma anche attraverso la cura del corpo con i massaggi e di sera portatevi una sedia e un tavolino in Largo Barriera… qualcosa succederà!

Infine, domenica 1 luglio si colora dei temi della pace, del mare, delle genti. Un’ex tempore di pittura porterà i suoi colori nel cuore della città, insieme ai ritmi africani e alle performance di teatro per poi tornare in una delle più amate location del Festival, lo Stabilimento Balneare Ausonia, che ospiterà l’ultima serata di musica sotto il cappello, o meglio, il cielo stellato, “La città che vorrei”.

Ecco la mappa dei luoghi del 10° Festival delle Diversità 2012 (pdf)

Ecco il programma del 10° Festival delle Diversità 2012 (pdf)

E tu? Che città vorresti? Vieni a dire la tua! Cerca il Festival delle Diversità su www.freaksonline.it e segui il Festival delle Diversità anche su facebook logo

Maggiori Informazioni:
Elena GiuffridaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.';document.getElementById('cloak5d1f8cceb62c0614410d0e0e7c1774ea').innerHTML += ''+addy_text5d1f8cceb62c0614410d0e0e7c1774ea+'<\/a>';
oppure alla mail del FestivalQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.';document.getElementById('cloak9c05a89ca6f14becd40fecc67072961f').innerHTML += '
'+addy_text9c05a89ca6f14becd40fecc67072961f+'<\/a>';

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Idea Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ SCRITTO COSA FARE

 

SCRIVI LA TUA IDEA

signature white

 

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa