ALTRE ATTIVITÀ

Login

xe gratis e xe pratico !

 

Celebrazioni in contemporanea con altre città

Banca Etica festeggia i suoi primi 15 anni

Il 7 marzo in via Petronio lettura scenica con testimonianze, video e performance teatrali

2014 03 07 banca etica 15 anni locandina WEBBanca Etica, il primo istituto di credito interamente dedicato alla finanza etica, celebra 15 anni dalla sua nascita: i festeggiamenti partiranno da Trieste il 7 marzo in contemporanea con Milano, Mantova e Firenze. L’anniversario – si legge in una nota – «suggella il passaggio dalla fase pionieristica della finanza etica al suo consolidamento in un modello ormai strutturato e pronto ad aprirsi a nuovi settori dell’economia responsabile e sostenibile».

A Trieste l’appuntamento è al Teatro Stabile Sloveno (dalle 18 alle 19.30 nella sala del Ridotto in via Petronio 4) per una lettura scenica con testimonianze dirette, video e performance teatrali, anteprima di una sessantina di iniziative che si susseguiranno in tutta Italia fino al 23 marzo.

Nata l’8 marzo 1999 a Padova, su impulso di migliaia di singoli cittadini e di tante organizzazioni del Terzo Settore, Banca Etica conta oggi 17 filiali e 25 “banchieri ambulanti” in tutta Italia. Ha un capitale sociale di oltre 46 milioni di euro, una raccolta di risparmio di 883 milioni di euro e può vantare, in 15 anni di attività, oltre 7mila finanziamenti a imprese sociali. Nel Friuli Venezia Giulia il primo promotore finanziario di Banca Etica ha iniziato a operare nel 2003, nella storica sede di via Donizetti. Dal 2008 se ne è affiancato un altro, per le province di Udine e Pordenone. Sulla base di queste esperienze, il 15 gennaio 2012 è stata aperta in regione una vera e propria filiale di Banca etica, che ha sede in via Coroneo.

Come spiega il direttore della filiale Fvg Enrico Trevisiol, a Trieste i primi 15 anni di storia della banca verranno raccontati nella testimonianza diretta di soci e di realtà associative operanti sul territorio: usando diverse forme di comunicazione, le realtà del Terzo settore spiegheranno in concreto come hanno deciso di utilizzare e valorizzare gli affidamenti concessi da Banca Etica, e dove sono finiti i soldi di tanti risparmiatori e di tanti soci.

Protagoniste della serata triestina saranno dieci associazioni che hanno avuto un rapporto costante con Banca Etica, come socie e clienti. Si tratta di: Cooperativa Il posto delle fragole, Actis, Acli, Consorzio Ausonia, Bottega del mondo Benkadì (Staranzano), Centro antiviolenza Goap, Associazione Kallipolis, Oltre quella sedia, Curiosi di natura e Associazione donne camerunensi.

«Sarà una carrellata di storie ed esperienze proposte con letture sceniche, brevi racconti, performance teatrali, video e musica che permetteranno a ogni associazione coinvolta di testimoniare dal vivo dove sono finiti i nostri soldi», commenta il coordinatore dei soci di Trieste e Gorizia Paolo Giurco.

Segui l'evento anche su facebook logo

La locandina dell'evento in formato pdf logo

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Idea Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ SCRITTO COSA FARE

 

TU COSA FARESTI?

signature white

 

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa