16ª Olimpiade dele Clanfe 2023
spiz logo lettere azzurro
::SPIZ.it Associazione di Promozione Sociale
un altro mondo xè posibile, e noi gavemo spiz de realizarlo!

Login

xe gratis e xe pratico !

Iscrizione Olimpiade dele Clanfe pulsante più sotto

 

17ª OLIMPIADE dele CLANFEIscrizione - Subscription

spiz logo spiz.it trasparente associazione promozione sociale 6699cc
 

16ª OLIMPIADE DELE CLANFE

 

sabato 29 luglio 2023 dalle ore 13

stabilimento balneare "Ausonia"

riva Traiana 1 - Trieste (Italia)

olimpiade clanfe logo
 
 
flag button italia

Tanti schizzi e morbin all’olimpiade dele Clanfe 2023

Un successo la seconda edizione dell’Olimpiade dele Clanfe dopo la pausa forzata dovuta al Covid. A vincere è la voglia di divertirsi e stare assieme.
“El morbin no ga confin!”, con questo coro si è aperta la premiazione della sedicesima edizione della Olimpiade dele Clanfe, grazie alla premiazione del “clanfador” dalle origini più “foreste”, premiato dall'Associazione Giuliani nel Mondo. Il premio speciale è stato vinto da Cristian Javier Ricciardi, colombiano, protagonista di una delle clanfe più articolate di tutta la manifestazione, caratterizzata da diversi avvitamenti e salti mortali.
Dopo tre ore di tuffi, morbin, risate e dialetto, la manifestazione più pazza dell’estate triestina ha visto come vincitori assoluti Virginia Del Santo e Massimiliano Di Donato, rispettivamente regina e re delle clanfe, protagonisti di due tuffi dall'alto tasso tecnico ma anche dalla notevole componente di “morbin”, caratteristica senza la quale risulta impossibile imporsi nella competizione.
Al netto delle notevoli prestazioni sportive, caratterizzate da diversi salti mortali e avvitamenti, la manifestazione resta imperdibile soprattutto per la componente goliardica dei partecipanti, che durante tutto l’anno preparano scenette, canzonette, costumi e scenografie degne del miglior carnevale veneziano. Non sono mancati così clanfe maiorchine, olandesi, costumi da avatar, citazioni del nuovo film culto Barbie… e soprattutto scenette ispirate all'intelligenza artificiale, o meglio alla “sgaiezza artificiale”, che ha valso al gruppo “WLF” il premio Morbin. Tra i premi speciali più ambiti, anche il premio Giorgio Polonio, dedicato a chi più incarna lo spirito sociale della manifestazione, vinto da Paolo Stigliani, protagonista di una bellissima scenetta a tema Grease, e partecipante storico della manifestazione.
Premi significativi anche per i più “pici”, entrambi di 6 anni, Rebecca Lubich e Joel Del Santo, e ai “diversamente pici”, Bruna Pregara e Claudio Sterpin, con il secondo addirittura ottantaquattrenne, a testimoniare la partecipazione di più generazioni all'Olimpiade, caratteristica particolare della manifestazione.
Una sedicesima edizione caratterizzata dal divertimento e dalla voglia di ritorno alla normalità, dopo la pausa forzata a causa del covid e la lenta ripresa della scorsa stagione. La voglia di stare assieme e di “tirar una clanfa” non sembra dunque finita e anzi, uscendo dall’acqua i “clanfadori” non vedono l’ora di poter affrontare nuovamente la competizione il prossimo anno.
Appuntamento quindi all'Olimpiade dele Clanfe 2024! (sabato 27 luglio 2024 n.d.w.)
 
 
 
clanfe olimpiche trasparente white WEB
clanfe olimpiche trasparente white WEB
clanfe olimpiche trasparente white WEB
clanfe olimpiche trasparente white WEB
clanfe olimpiche trasparente white WEB
 
flag button united kingdom

Many splashes and "morbin" at the Clanfe Olympics 2023

The second edition of the Clanfe Olympics was a success after the forced pause due to Covid. The winning spirit was all about having fun and being together.
"El morbin no ga confin!" With this chant, the sixteenth edition of the Clanfe Olympics awards ceremony began, thanks to the recognition of the "clanfador" with the most "forest" origins, honored by the Giuliani Association in the World. The special prize was won by Cristian Javier Ricciardi, a Colombian, who was the protagonist of one of the most elaborate clanfes of the entire event, featuring various twists and somersaults.
After three hours of dives, "morbin," laughter, and dialects, the wildest event of the Triestine summer crowned Virginia Del Santo and Massimiliano Di Donato as the absolute winners, respectively, the queen and king of the clanfes. They showcased two dives with high technical skill and a remarkable "morbin" component, an essential feature without which it is impossible to excel in the competition.
Apart from the remarkable sports performances, characterized by various somersaults and twists, the event remains unmissable, especially for the playful and jovial spirit of the participants. Throughout the year, they prepare sketches, songs, costumes, and scenography worthy of the best Venetian carnival. There were impressive performances with a touch of Majorcan and Dutch influences, Avatar costumes, references to the new cult film Barbie, and above all, skits inspired by artificial intelligence, or rather, "sgaiezza artificiale," which earned the "WLF" group the Morbin award. Among the most coveted special awards was the Giorgio Polonio prize, dedicated to those who embody the social spirit of the event, won by Paolo Stigliani, the protagonist of a beautiful Grease-themed skit and a historic participant in the Olympics.
The youngest participants, both six years old, Rebecca Lubich and Joel Del Santo, received significant awards, as did the "diversely young" participants, Bruna Pregara and Claudio Sterpin, with the latter being an impressive eighty-four years old, reflecting the multi-generational participation in the Olympics, a unique characteristic of the event.
The sixteenth edition was marked by fun and the desire to return to normalcy after the forced pause due to Covid and the slow recovery of the previous season. The enthusiasm to be together and "tirar una clanfa" (to perform a clanfa) seems to be far from over, and indeed, as the "clanfadori" emerge from the water, they can't wait to compete again next year.
So, mark your calendars for the Clanfe Olympics 2024! (saturday 2024, 27th july n.d.w.)

Contatti - Contacts

spiz logo spiz.it trasparente

SPIZ Associazione di Promozione Sociale

via Giacomo Matteotti 20/a

34138 – Trieste (Italia)

Codice Fiscale 90123670326

Iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) con Decreto n°2691/GRFVG del 20 maggio 2022

 www.spiz.it

 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 +39 339 378 17 03

  

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (Iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) con Decreto n°2691/GRFVG del 20 maggio 2022 - ex iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal