Rampigada Santa - Premio Speciale SPIZ

LoginRegister

xe gratis e xe pratico !

 
La Rampigada Santa è una competizione per veri duri. Scala Santa, la via lungo cui si gareggia, misura "solo" 2 chilometri ma la sua pendenza media (16,2%) e il fondo tutto in pavè (bolognini) la rendono spaventosa solo a parlarne. In realtà è meno tremenda di come si pensi, ma il difficile è proprio vincere la paura di mettersi in gioco in questa competizione e lungo questa via. Con questa premessa il "Premio Speciale SPIZ" alla Rampigada Santa dovrebbe essere dato a tutti i concorrenti. Per tutti i partecipanti il risultato finale, il piazzamento, la vittoria, il solo superare il proprio tempo dell'edizione passata, sono l'obiettivo primario, ma per chi organizza è molto, molto importante lo spirito della manifestazione. Sin dal 2012, anno della prima edizione, l'organizzazione ha tenuto a sottolineare che l'importante era divertirsi, sfidarsi lealmente, evitare il giudizio, convivere e gareggiare in armonia e serenità. SPIZ Associazione di Promozione Sociale oltre che i premi per i vincitori di categoria, per i concorrenti più giovani e per quelli "più meno" giovani, ha deciso di riservare un Premio Speciale a chi non guarda troppo al risultato ma si impegna a portare avanti lo spirito ecologico, sostenibile e goliardico della manifestazione, a chi aiuta il morbìn, a chi nonostante la fatica studia un particolare e supera qualche apparente impossibilità. Insomma è un riconoscimento a chi incarna al meglio lo spirito della manifestazione. Per chi molto "De Coubertainamente" pensa che l'importante sia sempre e comunque solo partecipare. Questo riconoscimento è il "Premio Speciale SPIZ alla Rampigada Santa"!
 
rampigada santa stemma nero trasparente WEBALBO d'ORO del PREMIO SPECIALE "SPIZ" alla RAMPIGADA SANTArampigada santa stemma nero trasparente WEB
 
 
ANNO
 
NOME
 
ETÀ
 
MOTIVAZIONE
 
FOTO RICORDO
 
 
 
2012
 
Cindy DERIN
 
34
 
Per aver partecipato alla dura competizione pur essendo reduce da una recente operazione al ginocchio. Gareggiare lungo le durissime rampe di Scala santa con le stampelle è stato un gesto davvero eroico
 
phoca thumb m 2012 09 23 rampigada santa 01 ely fotoely 055
 
 
 
2013
 
Alissa FERRY
 
30
 
Per aver voluto onorare la Rampigada Santa con la sua presenza da podista arrivando dalla Pennsylvania, a oltre 6.865 km da Trieste, come "cervello in prestito" alla S.I.S.S.A.
 
phoca thumb m 2013 09 22 rampigada santa 02 ely fotoely 102
 
 
 
2014
 
Cristiano PENZO
 
44
 
Per aver voluto gareggiare in bicicletta portandosi la figlia di 20 mesi nello zaino porta bimbo. È stato premiato per la maggiore difficoltà nell'affrontare Scala Santa in bicicletta rispetto al pur meritevole "collega" Federico Furlani che invece ha trasportato il figlio, sempre nello zaino porta bimbo ma a piedi, cui va comunque il plauso dell'organizzazione.
 
phoca thumb m 2014 09 21 rampigada santa 03 zappaterra 40
 
 
 
2015
 
Guido GIADROSSI
 
65
 
Per essere sempre presente alle manifestazioni SPIZ con sano morbin ma soprattutto per rendergli il dovuto omaggio per la sua storica prima presenza da "pensionato benestante" alla Rampigada Santa.
 
phoca thumb m 2015 09 20 rampigada santa 04 005 guido giadrossi corrado di ragogna 04
 
 
 
2016
 
Lorenzo PRELEC
 
41
 
Era da tanto che voleva provare a partecipare alla Rampigada Santa ma i suoi tanti impegni da paraatleta glielo avevano sempre impedito. Grazie a un'altra gara annullata ha potuto partecipare indossando la maglia di campione regionale handybike, dimostrando a tutti che nulla è impossibile, regalando a tutti la sua forza d'animo e la sua volontà di ferro e ricevendo in cambio tutta la stima, il rispetto e il calore del popolo della Rampigada Santa. Premio speciale SPIZ vinto a mani basse. Per dovere di cronaca l'altro candidato era il dott. Paolo Viola che ha corso due Duathlon Santi ovvero si è fatto Scala Santa ben 4 volte. Anche a lui è stato consegnato un premio speciale.
 
phoca thumb m 2016 rampigada santa 05 simone castellaneta 034
 
 
 
2017
 
Simone TEMPERATO
 
43
 
Era già stato l'apripista della 1ª edizione della Rampigada Santa, ma ha voluto tornare per sfidare sè stesso e regalare ai suoi tanti appassionati tifosi un'altra delle sue mitiche imprese. Il meteo gli ha voluto fare una sorpresa, regalandogli una Scala Santa zuppa d'acqua e nonostante ciò Simone ha voluto lo stesso tentare l'impossibile. Riuscendoci come al solito. Percorrere il pavè di Scala Santa tutto bagnato dalla pioggia in 19'42'' è già di per sè un motivo valido per assegnargli il Premio Speciale SPIZ alla 6ª Rampigada Santa 2017.
 
phoca thumb m 2017 rampigada santa 06 roberta cividin ROB 0032
 
 
 
2018
 
? ? ?
 
? ? ?
 
? ? ?
 
? ? ?
 
 

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Petizione Park Hotel Obelisco

 
 

251 CITTADINI

HANNO GIÀ ADERITO

 

SE ANCHE TU SEI D'ACCORDO

SOTTOSCRIVI LA PETIZIONE

signature white

 

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa