8ª Rampigada Santa 2019 - STAMPA - Il Piccolo 11 settembre 2019

Login

xe gratis e xe pratico !

 

Rampigada SantaSubscription

Da il piccolo di Trieste di mercoledì 11 settembre 2019

2019 09 11 rampigada santa 08 il piccolo mini

DOMENICA

Muscoli, volontà e tanto sudore
Quella Rampigada è Santa sul serio

Conto alla rovescia per la cronoscalata da affrontare a piedi o in bicicletta

di Micol Brusaferro
 
Conto alla rovescia per la Rampigada Santa, che questo fine settimana prevede due giorni di festa tra Roiano e l'Obelisco. Si comincia sabato nello spiazzo dell'Obelisco di Opicina, dove ci sarà spazio per chioschi enogastronomici e stand dedicati alla sostenibilità ambientale. Previsti anche alcuni appuntamenti: alle 18 si parlerà dei luoghi dimenticati in città, compreso il vicino ex Hotel Obelisco, abbandonato da anni; alle 18 si esibiranno le sezioni pole dance e parkour dell'associazione Progetto Danza Trieste, e alle 20 l'atteso concerto dei Sardoni Barcolani Vivi.
Domenica la manifestazione entrerà nel vivo, con l'ottava edizione della Rampigada Santa, la cronoscalata a piedi, in bicicletta o in entrambe le discipline, dell'erta cittadina di Scala Santa, 2.050 metri di lunghezza totale con pendenza media del 16,2 per cento. Per le iscrizioni c'è tempo fino a domani, basta andare on-line sul sito Internet www.spiz.it, dov'è possibile leggere informazioni e regolamento nel dettaglio.
I concorrenti partiranno uno alla volta, a intervalli regolari di trenta secondi. Finora sono più di 100 i partecipanti pronti a darsi battaglia.
Per chi volesse cimentarsi nella propria personale Rampigada Santa, senza il cronometro ufficiale, ma ugualmente in grado di far provare le emozioni della risalita a piedi dalla città all'altipiano carsico, l'appuntamento è sempre a Roiano alle 9.30, quando Scala Santa verrà chiusa al traffico veicolare e sarà a disposizione di tutti.
«È una manifestazione dai molteplici obiettivi - spiega Mauro Vascotto, presidente dell'associazione di promozione sociale Spiz che organizza l'evento - da una parte è la dimostrazione che una mobilità più sostenibile è possibile, perché, come diciamo noi “se se pol andar su per de là a pie o in bici, alora se pol andar a pie e in bici dapertuto”, dall'altra è una festa per non farci dimenticare quanto siamo fortunati ad avere una strada e un punto di arrivo che ci invidiano tutti».
Ogni anno la fantasia di chi ha affrontato la salita si è scatenata in vari modi, con travestimenti speciali, con mezzi colorati e mettendoci sempre quel morbin che caratterizza gli eventi targati Spiz come la famosa Olimpiade delle Clanfe.—
 

copyright © 2019 il piccolo tutti i diritti riservati

 

Sostieni SPIZ

SPIZ è una Associazione di Promozione Sociale (A.P.S.) riconosciuta a livello istituzionale (iscrizione n.572 al Registro Regionale del Friuli Venezia Giulia delle Associazioni di Promozione Sociale con Decreto n.8/CULT dell'8 gennaio 2016).

SPIZ A.P.S. è costituita al fine di svolgere attività di utilità sociale a favore di associati o terzi, promuovendo e/o sostenendo progetti e attività qualificate, con finalità formative, educative, culturali e di ricerca.

SPIZ A.P.S. opera su base volontaria e senza finalità di lucro.

Ne consegue che per sviluppare le proprie attività ha bisogno dell'aiuto di tutti. Anche del Vostro.

Chiunque desiderasse sostenerci può farlo in qualsiasi momento scegliendo il metodo di sostegno preferito.

 
 
 
Donazione Libera tramite PayPal
 

Idea Park Hotel Obelisco

 
 

253 CITTADINI

HANNO GIÀ SCRITTO COSA FARE

 

TU COSA FARESTI?

signature white

 

Facebook SPIZ

Facebook Olimpiade dele Clanfe

Facebook Rampigada Santa